Girasoli n.12 (Sunflowers n.12) - Vincent Van Gogh

Girasoli n.12 (Sunflowers n.12) - Vincent Van Gogh

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

L'Opera

“Il girasole è mio”, così scrisse Vincent al fratello Theo nel 1889. L’artista dipinse 12 opere in totale con soggetti dei girasoli, perfezionando l’uso di sole tre sfumature di giallo “e nient’altro”, a dimostrazione che era possibile creare un’immagine con numerose variazioni dello stesso colore. I girasoli avevano un significato speciale per Van Gogh: come lui stesso scrisse, essi erano simbolo di gratitudine; infatti, ne appese di questi nella camera della Casa Gialla dove alloggiava l’amico Paul Gauguin. Inoltre, nei loro vari stadi di decadenza, questi fiori ci ricordano anche il ciclo della vita e della morte; come altri artisti Post-Impressionisti Van Gogh non voleva limitarsi a dipingere opere decorative, ma che fossero intrise di significati e simboli. Non voleva semplicemente imitare la natura: Van Gogh si servì del colore, della pennellata e della linea per comunicare le proprie emozioni, arrivando ad essere l’artista associato a questo fiore per eccellenza. *

I girasoli di Van Gogh rappresentano l’essenza degli stati dell’animo umano. Abbiamo voluto riproporre quest’opera andando a valorizzare i dettagli che lasciano trasparire le emozioni e i sentimenti che ognuno di noi può provare.

*La grafica è stata realizzata campionando i colori del dipinto.

Inclusa confezione “The Art Box”.

Descrizione

T-SHIRT: con maniche a giro, girocollo a costine 1×1, fettuccia di rinforzo sull’interno collo nel tessuto principale, struttura tubolare.
STAMPA: stampa digitale con colori atossici, ad alta resistenza anche per lavaggi in lavatrice;
COMPOSIZIONE: 100% cotone organico;
PESO: 150gr/mq;
TAGLIE DISPONIBILI: S – M – L – XL.

Informazioni aggiuntive

Colore

Bianco, Nero

Taglia

S, M, L, XL

0